Onorati che I’m Magazine parli di noi

Onorati che I’m Magazine parli di noi

Pubblicato il 30 Gennaio 2020  |  da Neafit  |  in News & Press

Siamo molto onorati che anche la rivista I’m Magazine di Maurizio Aiello per il numero di Gennaio/Febbraio ci ha dedicato due pagine con un meraviglio articolo sul nostro terzo appuntamento con l’Aperitivo Detox, con la partecipazione di Titti Petrucci e la presentazione della sua linea Psyco Paris.
Durante l’evento le modelle, con indosso le creazioni della Petrucci, hanno sfilato per le sale di Neafit arrichendo con il loro tocco glamour il centro che “è già di per se molto elegante”, come ci definisce I’m Magazine.

“Ciò che conta è un’effetto a lungo termine, in salute e in sicurezza.”

Questa è una delle frasi con cui inizia l’articolo, che ben spiega il lavoro che le nostre nutrizioniste, biologhe e dietiste fanno nel realizzare piani dietetici studiati appositamente per ogni ospite di Neafit, tenendo presenti tutte le sue esigenze

“Anche se si è a dieta, l’aperitivo non è un tabù

È ciò in cui credono i founders di Neafit, Salvio Salzano e Elisabeta Rea, e che I’m Magazine ha voluto riportare in chiusura di una bellissima mensione sui prodotti serviti al buffet per il nostro Aperitivo Detox. Gli ospiti hanno potuto degustare il buffet con frutta e verdura preparato da Caffetteria Pasticceria Piterà.

Per leggere l’intero articolo che ci ha dedicato I’m Magazine potete trovarlo sul sito nel formato digitale della rivista cliccando qui!

La testimonianza del fotografo Giacomo di Fiore al “il Bello del Calcio”

La testimonianza di Giacomo di Fiore

Pubblicato il 16 Gennaio 2020  |  da Neafit  |  in Consigli

Giacomo di Fiore, il famoso fotografo wedding napoletano, racconta la sua esperienza del “percorso Detox 555” alla trasmissione “il bello del calcio”.

Giacomo racconta a Claudia Mercurio e Ivan Zazzaroni la sua esperienza:

“Ho iniziato questo percorso veramente per caso. Grazie alla bravura del personale Neafit, sono andato li per un semplice consulto e mi sono ritrovato 10 minuti dopo a pesarmi, ho fatto la prima seduta e appunto la prima seduta mi ha dato una spinta impressionate, una forza incredibile per affrontare questa dieta, con il loro supporto, in 2 mesi ho perso 13 kg. La prima settimana quasi 5 kg. “

Dai un’occhiata al nostro Percorso Dimagrante.

Diete da rivista, sono realmente efficaci?

Diete da rivista,
sono realmente efficaci?

Pubblicato il 03 Gennaio 2020  |  da Neafit  |  in Consigli

Quando terminano le vacanze natalizie si pensa subito a rimettersi in forma per l’estate e tra i primi a dare consigli troviamo le riviste dell’edicola sotto casa.

Ormai tutte le riviste, da quelle di gossip a quelle per il fai da te, dedicano qualche pagina all’alimentazione, magari proponendo qualche dieta particolare come la dieta dell’ananas, la dieta del panino, la dieta del riso e così via… promettendo che seguendo questo tipo di alimentazione si possono buttar via svariati Kg. Questo succede perché si tratta di un argomento che interessa a tutti e molti, fidandosi della promessa di perdere chili in poco tempo e senza fatica, corrono subito a comprare la rivista.

Ma possiamo definire queste diete veramente efficaci senza apportare danni alla nostra salute?

Per rispondere a questa domanda vi spiego grossolanamente come un professionista in questo campo, come un dietista o nutrizionista, svolge la sua attività.

Innanzitutto c’è il colloquio col paziente, in questo modo si possono capire quali sono i vari fattori presenti nello stile di vita che vanno ad inficiare sulla perdita di peso o che promuovono un aumento del peso. Il colloquio è molto importante anche perché permette al professionista di conoscere l’eventuale presenza di patologie, da non sottovalutare mai. Successivamente c’è la raccolta delle misure antropometriche e la valutazione della composizione corporea, con le quali si valutano il metabolismo basale, la percentuale di massa grassa e massa magra e anche la presenza di acqua, quella intracellulare ed extracellulare a cui tutti fanno riferimento, spesso in maniera errata, semplicemente come “ritenzione idrica”.

Solo dopo aver valutato attentamente tutte le informazioni, sia con gli esami strumentali che attraverso il colloquio, il professionista è in grado di fornire un piano alimentare studiato appositamente per quella persona e per nessun altro.

Ritornando quindi alla domanda di prima, appare ovvio ormai che un semplice articolo in cui sono scritti dei consigli alimentari senza alcun fondamento scientifico e senza un controllo da parte di un professionista nel settore possono risultare inefficaci per una perdita di peso duratura nel tempo ma è importante sottolineare che possono nuocere notevolmente alla salute se condotte in maniera inappropriata e con la presenza di eventuali patologie.
Infatti spesso si tratta di diete altamente ipocaloriche, con la prevalenza di un particolare alimento in voga in quel momento che però vanno a denutrire il nostro organismo! Si ritroverà, quindi, a perdere tanti liquidi e massa muscolare ma la massa grassa resta sempre lì pronta a ripresentarsi non appena vi siete stancati di questo regime.

In conclusione porgo io a voi una domanda….

Possono 4 fogli di giornale parlare con voi?

A meno che non siano animati da qualche stregoneria, non si può, per questo motivo vi do un consiglio!
Se vi vedete fuori forma e avete deciso che è il momento di cambiare, iniziate ad eliminare gli eccessi dalla vostra attuale alimentazione e rivolgetevi sempre ad un professionista che sarà in grado di seguirvi durante il vostro cambiamento.
Ricordate inoltre che l’efficacia di un qualunque percorso sta nel colloquio, più informazioni sono a disposizione del professionista più aumentano le probabilità di un successo assicurato.

E se ti va, dai un’occhiata al nostro Percorso Dimagrante, o al percorso breve Detox 555.